Oggi siamo felici di condividere una storia fruibile che abbiamo ricevuto da uno dei nostri venditori Amazon Pro, Chantelle Thomas. Spero che imparerai cose pratiche relative alla sospensione dell'conto venditore. Se hai qualcosa da condividere con la community di venditori, sentiti libero di contattarci, qui su Bindwise. Buona lettura!

Quindi il tuo conto venditore Amazon è stato sospeso. Benvenuto nel club. Sai che hai successo quando succede.

Ti svegli una mattina e controlli le tue vendite su Amazon. Tranne il segno del dollaro, invece, viene visualizzata l'e-mail temuta "Ciao, al momento potresti non vendere su Amazon e i tuoi fondi sono stati temporaneamente trattenuti ..." Scansi freneticamente l'e-mail per motivi sul perché la tua attività è stata chiusa nel giro di poche ore e mi chiedo come sia potuto accadere senza nemmeno un avvertimento?

Più comunemente, le sospensioni immediate si verificano a seguito di dichiarazioni non autentiche o di violazione dei diritti di proprietà intellettuale.

Sai che i tuoi articoli sono autentici e sono stati acquistati da un grande rivenditore o sono marchi privati, quindi premi immediatamente il pulsante di risposta e inizi a digitare la tua difesa nel tentativo disperato di riavere il tuo conto e accedere a denaro che è legittimo tuo. Tranne il fatto che, invece di reintegrare o più informazioni, si incontra una risposta automatica in auto-bot che ti nega, non ti dice nulla e tiene in ostaggio il tuo denaro. Quindi riprovi. E di nuovo. Stessa risposta La tua frustrazione cresce come non puoi chiamare, non puoi fare domande, non puoi nemmeno parlare con una persona viva!

I forum dei venditori di Amazon sono invasi da venditori confusi e sospesi, sia nuovi che esperti, che chiedono "cosa ho fatto di sbagliato?" Una rapida ricerca su Google fa apparire migliaia di articoli e aziende che quasi garantiscono che il tuo conto venga ripristinato per una tariffa elevata che va da Da $ 500 USD a $ 7500 USD. La curiosità e la frustrazione hanno avuto la meglio su di me, così ho contattato molte di queste aziende per chiedere aiuto.

Molte 3 rd aziende di partito affermare di essere stato l'ex staff Amazon o avere addetti ai lavori su Amazon che può rivedere il tuo conto. Dopo queste inchieste, ero convinto che Amazon avesse un affare laterale per addebitare ai venditori di ripristinare i loro conto! Se non lo fanno, forse dovrebbero, ma sto divagando. Esitando a dare informazioni sul mio conto a chiunque, e non vedendo alcun valore nel far scrivere a qualcuno un appello di 10 minuti per mio conto per un'intera settimana di stipendio, ero determinato a combattere la sospensione da solo, ma dovevo stare attento dato che hai solo tante possibilità.

Più appelli indietro e quarto senza successo con Amazon, sei un passo avanti verso l'e-mail di "bacio della morte" a cui fanno riferimento i forum dei venditori. Questo è quando Amazon ti dice che sei permanentemente sospeso e che non risponderanno più alle tue e-mail. Una volta che questo accade, il gioco è fatto. Non c'è nessun altro a cui rivolgersi se non si conosce personalmente il CEO Jeff Bezos ;-)

Prima di cominciare a pagare 3 rd aziende allo scopo di facilitare voi con il vostro appello, è necessario sapere che si può fare questo completamente da soli, e circa il 97% del conto sospensioni sono reintegrato secondo il leader di MySilentTeam, Jim Cockrem. Nel caso in cui le tue merci siano effettivamente contraffatte o non abbiano una scia di carta, nessuno può aiutarti e la tua attività è probabilmente sott'acqua, giustamente. La vendita di articoli acquistati nelle vendite in cantiere come "nuovi" non promette nulla di buono nelle sospensioni. Per il resto di noi, continua a leggere.

Formula per fare appello con successo a una sospensione

Le email di Amazon non ti dicono molto, ma ti dicono tutto. Devi leggere tra le righe. Prima di fare qualsiasi cosa, devi:

  • Raccogli le tue ricevute per gli ASINS che Amazon ha segnalato sono il problema da qualche parte in quell'email;
  • Revisiona l'intero conto. Può significare eliminare gli ASINS in questione, rivedere tutti i feedback dei clienti, i reclami o le violazioni delle norme;
  • Esamina l'elenco dei marchi riservati e tutti gli articoli del tuo inventario per assicurarti che corrispondano alle immagini e alle descrizioni;
  • Leggi le politiche di Amazon come indicato nella loro e-mail. Le loro politiche statunitensi sono tutte elencate qui https://sellercentral.amazon.com/gp/help/external/G521?language=en_US .

Solo dopo aver fatto quanto sopra, sei pronto a formulare una risposta e un piano d'azione. La tua risposta deve includere quanto segue:

  • Rispondi solo all'email che ti hanno richiesto. Non inviare la tua email a tutti gli indirizzi email Amazon noti! Esiste un team specializzato delle prestazioni del venditore che gestisce le sospensioni e coinvolgendo altri reparti rallenterà i tempi di risposta e confonderà ulteriormente la situazione;
  • Apri la tua risposta rivolgendo il reclamo in modo chiaro e conciso;
  • Fornire ricevute o fatture per gli articoli in questione. Evidenziare l'articolo e l'UPC o lo SKU se applicabile e fornire il nome, l'indirizzo e il telefono del fornitore;
  • Assicurati che il tuo piano d'azione abbia le azioni che hai intrapreso per risolvere il reclamo e le azioni che intraprenderai per garantire che non ci siano ulteriori reclami su questo problema;
  • Anche se non sei in colpa e non hai fatto nulla di male, devi ammettere che qualcuno ha ritenuto che i tuoi beni fossero inautentici. Il cliente ha sempre ragione nella vista di Amazon.

Durante la scrittura del ricorso, tieni presente che non puoi contattare telefonicamente il team di Performance del venditore e che le e-mail sono robotiche e pre-scritte. Chiamare l'assistenza del venditore aumenterà la tua frustrazione poiché non hanno accesso alla sospensione. Possono vedere quello che vedi e molti rappresentanti ti daranno consigli sbagliati o informazioni completamente errate. Per darti un'idea di quanto devi piegare per Amazon, lascia che ti parli di una violazione delle norme che abbiamo ricevuto e presentato ricorso.

Quando il reclamo è colpa di Amazon

Vendiamo solo FBA (Fullfillment di Amazon). Amazon è responsabile al 100% della spedizione e della consegna al cliente finale. Tutte le nostre merci vengono ispezionate due volte prima di essere inviate ai magazzini FBA e provengono da fonti affidabili che vengono ispezionate da agenzie governative.

Abbiamo ricevuto un reclamo di sicurezza, attestante che l'oggetto è stato aperto prima della ricezione e siamo stati accusati di vendere un sacchetto di cibo aperto e usato. Non solo è disgustoso e completamente antigienico, ma era totalmente falso. Ovviamente la borsa era stata aperta da qualche parte in transito dopo che aveva lasciato il magazzino, o il cliente stava mentendo per ottenere un omaggio.

Nel primo appello, il dito era puntato su Amazon, ricordando loro che erano responsabili della spedizione al cliente e questo non era colpa del venditore. Tale errore per principianti. L'impiegato di Auto Bot di Amazon ha reagito e il nostro conto è stato colpito da scarse metriche del venditore e feedback negativo.

Nel secondo appello, abbiamo ammesso colpa. Ci siamo assunti la responsabilità di non ispezionare a fondo l'articolo prima che fosse inviato all'FBA e che in futuro controlleremo ogni articolo e garantiremo la conformità con le politiche di imballaggio. Lo abbiamo sempre fatto e sappiamo che il reclamo non ha nulla a che fare con noi, ma lo possedevamo comunque. Non sorprende che Amazon sia stato soddisfatto di questa risposta e siamo tornati in esecuzione entro 2 giorni ma avevamo ancora le metriche errate che alla fine sono cadute dall'conto in 180 giorni.

Quando il reclamo in realtà è colpa del venditore, basta seguire le stesse linee guida. Siamo umani e gli umani commettono errori. Impara da loro, sii diligente e non dovresti avere lo stesso problema in futuro. Amazon tende a essere più indulgente con i venditori di FBA che con i commercianti soddisfatti, ma FBA ha i suoi inconvenienti che non discuteremo qui.

Il cliente ha sempre ragione

I venditori spesso dimenticano o non si rendono conto di essere un centesimo su Amazon. Ci sono migliaia di nuovi conto venditore creati ogni giorno, soprattutto dal mercato cinese. Amazon è un mostro gigantesco per fare soldi con un enorme database di clienti a cui tutti vogliono accedere. Non sono i venditori che vogliono, sono i clienti che vogliono. Per acquisirli e mantenerli, devono renderli felici, il che di solito comporta il rimborso del loro (e del tuo) denaro. Ciò significa che qualsiasi cliente, in qualsiasi momento, può accusare qualsiasi venditore di illeciti e vincerà, perderai. Questo è un altro post sul blog per un'altra volta.

Se segui il formato sopra, hai le migliori possibilità di vincere il tuo appello, di solito entro 2 o 3 e-mail su Amazon. Raramente i venditori vengono ripristinati dopo la prima e-mail. Sembra quasi un requisito che tu torni indietro e quarto un paio di volte prima che qualcuno lo guardi davvero.

Ogni volta che comunichi con Amazon, ricorda che sei un piccolo pesce, in un grande stagno, con diversi squali allineati dietro di te. La tua comunicazione con loro dovrebbe essere chiara, concisa e concreta. Non riempire il tuo fascino con lanugine ed emozione. Ad Amazon non importa come la sospensione influenzi la tua attività o il tuo sostentamento. A loro non importa quanto tu sia prezioso o quanti soldi hai investito o li renderai. Esaminano migliaia di e-mail al giorno e la tua è solo un'altra nella pila in continua crescita. Devi attirare l'attenzione delle squadre nel primo paragrafo, in modo che possano vedere che hai fornito ciò che vogliono e che presti attenzione a ciò che ti stanno dicendo. Solo quando saranno soddisfatti, prenderanno in considerazione di ripristinarti e darti i tuoi soldi tenuti in ostaggio.